Catania: Un infarto stronca la vita di due fratelli a pochi minuti di distanza

Home»Italia»Cronaca»Catania: Un infarto stronca la vita di due fratelli a pochi minuti di distanza

CATANIA, 28 NOVEMBREDramma nel catanese dove due fratelli sono morti, entrambi a pochissimi minuti di distanza, a causa di infarto.

La tragedia è avvenuta ieri presso la pineta dei Monti Rossi, a Nicolosi, dove la famiglia di Guido e Alberto Maria Garofalo, rispettivamente di 45 e 54 anni, si era recata per godersi una scampagnata. Improvvisamente l’uomo, mentre era a tavola, si è accasciato a terra a causa di un malore improvviso. Immediatamente avvisato dai familiari è giunto il fratello, che dinanzi alla terribile scena è scoppiato ad urlare e a piangere. La drammatica scena l’ha portato ad un reazione impensabile, sta di fatto che poco tempo anche il signore si è accasciato a terra a causa di un fortissimo dolore al petto.

Quasi inutili i soccorsi arrivati tempestivamente sul luogo della tragedia. I fratelli da sempre sono stati legati sia nella vita, che sul lavoro, visto che erano entrambi titolari di una ditta che fornisce bombole di ossigeno. I due, stroncati da un infarto, lasciano le mogli e ben cinque figli. I funerali saranno celebrati nella parrocchia di Santa Maria Goretti.

Ma non finisce qui, visto che il terzo fratello delle vittime, Salvatore di 57 anni, proprio ieri sera, dopo la tragedia, è stato ricoverato d’urgenza all’ospedale “Garibaldi” per una ischemia cardiaca. Il caso è davvero anomalo, tanto che presto sarà studiato dal punto di vista genetico.

Emanuele Ambrosio

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published.