Novi Ligure: Omar chiede perdono alla mamma e al fratello di Erika

Home»Italia»Cronaca»Novi Ligure: Omar chiede perdono alla mamma e al fratello di Erika

NOVI LIGURE, 13 Ottobre Omar Favaro ha fatto visita, nel cimitero della città ligure, alla tomba di Susanna Cassini e di Gianluca De Nardo, rispettivamente mamma e fratello della sua ex-ragazza Erika per chiedere perdono. A rivelare la notizia è stato il sito internet di Panorama.

La visita di Omar sembra sia stata fatta venerdì mattina intorno alle 10:30. Il ragazzo si è presentato da solo e lontano da occhi indiscreti si è diretto nella cappella che ospita le salme delle due vittime. È la prima volta che il giovane si è recato al cimitero a trovare i familiari di Erika.

Accusato di omicidio insieme ad Erika, Omar ha scontato la sua pena e dal 3 marzo scorso è libero. Sta cercando di rifarsi una vita lontano dal clamore dei mass media. Erika, invece, ritroverà la libertà il prossimo 5 dicembre. Ora non è più detenuta nel carcere di Verziano (Brescia) ma è ospite di una comunità di Don Mazzi.

Redazione Romatg24.it

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published.