Caserta: mangia tre babà e le ritirano la patente

Home»Italia»Cronaca»Caserta: mangia tre babà e le ritirano la patente

CASERTA, 4 Ottobre – Ritirata la patente ad una donna casertana mentre guidava la sua bicicletta perché  risultata positiva all’alcol test ma l’assurdità è che la donna è astemia. Tutta colpa dei babà.

Camminava tranquillamente con la sua bicicletta quando ad un posto di blocco le è stato effettuato l’alcol test: il risultato è di 0.9 e quindi superiore al limite di 0.5 consentito dalla legge. Anche le biciclette sono soggette al codice della strada quindi alla povera donna le è stata ritirata la patente per guida in stato di ebbrezza. A nulla sono servite le spiegazioni della donna che continuava ad affermare di essere astemia.

La donna, che ha presentato ricorso al Giudice di Pace di Caserta, afferma: “E’ giusto ritirare la patente agli ubriachi che provocano incidenti stradali ma io non ho assunto nessuna bevanda alcolica perché non bevo. Sono solo golosa e al battesimo del mio nipotino non ho resistita dal mangiare tre babà”.

Ogni giorno vediamo sfrecciare auto e moto sulle nostre strade e nessuno li ferma mentre poi si ritirano patenti per casi come questo. Stranissimo caso questo capitato a Caserta che porterà la povera vittima ad un breve periodo senza patente. Ma se è stato il rhum del babà a far risultare positivo il test, a breve tutto si risolverà per il meglio.

Francesco Cianni

 

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.