A Roma per la prima volta il sound trip hop dei Portishead

Home»Eventi»A Roma per la prima volta il sound trip hop dei Portishead

ROMA, 27 GIUGNO – Dopo quattro anni di assenza, il grande ritorno live italiano dei Portishead ieri, 26 giugno 2012, nel Castello Scaligero di Villafranca (VR). Stasera la band inglese sarà per la prima volta a Roma all’Ippodromo di Capannelle per una delle tappe del “Rock in Roma”, ormai storica manifestazione musicale della Capitale, che porterà sul suo palco anche quest’anno tantissimi tra artisti e band nazionali e internazionali tra i più ricercati del panorama musicale.

Formatisi nel 1991 dall’incontro di Beth Gibbons e Geoff Barrow, i Portishead creano, con la loro musica, atmosfere oniriche, mescolando jazz, techno e hip hop, una miscela che ha rivoluzionato il sound della musica elettronica. Insieme a gruppi come i Massive Attack e i Morcheeba, hanno creato una nuova corrente musicale sperimentale: il trip hop.

Negli ultimi 20 anni i Portishead sono stati tra le band più influenti del panorama musicale elettronico, pur avendo all’attivo solo tre album studio e “Roseland NYC Live”, l’album live che hanno realizzato insieme alla New York Philarmonic Orchestra. Il loro sound inconfondibile e ricercato e la voce spettrale di Beth li hanno resi una vera e propria band di culto. Oltre ai due fondatori, oggi i Portishead godono del talento di altri due artisti: Adrian Utley e Dave McDonald. Attualmente, i Portishead stanno lavorando al loro quarto album e il tour 2012 ne presenterà proprio alcuni brani.

L’appuntamento è quindi per stasera all’Ippodromo di Capannelle ore 21:45. Il prezzo del biglietto è di € 40,00 + dp.

Rita Russo

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published.