Emozioni di Ponza e la moda mare emergente

Home»Eventi»Emozioni di Ponza e la moda mare emergente

ROMA, 28 Maggio –  Anche quest’anno l’appuntamento con le creazioni emergenti della moda italiana è a Ponza, il prossimo 23 giugno, con la finale del concorso nazionale “Emozioni….di Ponza”, nell’ambito del Premio Caletta, giunto ormai alla sua V edizione. Il concorso, ideato da Alberto Lauretti e dalla conduttrice televisiva Adele Di Benedetto e organizzato dall’Almadela, richiamerà sull’isola l’attenzione della moda italiana.

Tantissimi i giovani stilisti che hanno richiesto di partecipare a questa importante vetrina nazionale, che vedrà la partecipazione di una giuria di fama internazionale, presieduta dal Cav. Mario Boselli, Presidente della Camera Nazionale della Moda Italiana e formata da: Raffaella Curiel, la contessa Laura della Croce e la stilista Paola Falini per Andrè Laug, il dott. Vincenzo merli per Egon Von Furstenberg, le giornaliste Mara Parmegiani ed Helene Blignout. Anche quest’anno ai vincitori del concorso verranno assegnate borse di studio e la possibilità di perfezionarsi con degli stage professionali presso importanti Maison Nazionali. Il primo classificato, inoltre, riceverà il Premio Caletta.

La manifestazione, così come nelle precedenti edizioni, sarà patrocinata dal Dipartimento della Gioventù, dalla Presidenza della Regione Lazio, dalla Presidenza del Consiglio della Regione Lazio, dagli Assessorati alle Politiche giovanili, al Turismo e alla Cultura della Regione Lazio. Inoltre, dalla Provincia di Latina, dalla Camera di Commercio di Latina e dal Comune di Ponza. Le tre finaliste che quest’anno si sfideranno sulla passerella dell’incantevole isola di Ponza, sono: Claudia Danna, Okiana Micheli e Martina Solimei. Una passerella tutta al femminile che presenterà le creazioni moda che queste tre stiliste dedicano all’isola che le ospiterà. La moda e la bellezza dell’isola di Ponza danno, quindi, appuntamento il 23 giugno. L’evento sarà trasmesso anche in tv su Gold TV Italia.

Rita Russo

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.