World Press Photo 2012: al Museo di Roma in Trastevere le foto premiate

Home»Eventi»World Press Photo 2012: al Museo di Roma in Trastevere le foto premiate

ROMA, 9 Maggio – Una donna avvolta nel suo velo nero abbraccia un uomo ferito: questa la foto dell’anno 2011 per il World Press Photo Contest 2012. L’immagine, scattata dallo spagnolo Samuel Aranda nella moschea di Sanaa, capitale dello Yemen, ha fatto il giro del mondo per mostrarsi al Museo di Roma in Trastevere, insieme alle altre foto premiate quest’anno dalla giuria del concorso. Un’immagine piena di angoscia e, allo stesso tempo, di affetto.

World Press Photo rappresenta il più importante premio di fotogiornalismo mondiale. Ormai alla sua 55esima edizione, realizza ogni anno mostre itineranti con gli scatti scelti da una giuria indipendente, composta da vari esperti internazionali, che esamina le numerose domande di partecipazione inviate da tutto il mondo da fotogiornalisti, agenzie e testate giornalistiche alla World Press Photo Foundation di Amsterdam.

Per questa edizione, le immagini valutate sono state 101.254, inviate da 5.247 fotografi professionisti di 124 diverse nazionalità. I lavori sono stati divisi dalla giuria in 9 categorie: Vita Quotidiana, Protagonisti dell’attualità, Spot News, Notizie generali, Natura, Storie d’attualità, Arte e spettacolo, Ritratti e Sport. Sono stati premiati 57 fotografi di 24 nazioni diverse.

Oltre alla qualità artistica delle immagini esposte, la mostra rappresenta una memoria storica dei nostri tempi.  Questo, infatti, il messaggio della fondazione:  “We exist to inspire understanding of world through quality of photojournalism”.

World Press Photo sarà al Museo di Roma in Trastevere fino al 20 maggio 2012.

Rita Russo

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.