Usa: la "maledizione" dei Kennedy colpisce anche l’ex moglie di Bobby junior

Home»Esteri»Usa: la “maledizione” dei Kennedy colpisce anche l’ex moglie di Bobby junior

NEW YORK, 17 Maggio – Ancora una morte tragica colpisce la famiglia Kennedy. Si tratta di Mary Richardson Kennedy, 52 anni , ex moglie di Bob jr,  figlio del senatore Robert Kennedy assassinato nel 1968, e nipote dell’ex presidente John Fitzgerald Kennedy ucciso in un attentato a Dallas nel 1963.

La signora Richardson Kennedy è stata trovata morta mercoledì pomeriggio nella sua abitazione di Bedford, a nord di New York. Secondo il quotidiano locale Journal News, che non identifica la sua fonte, la moglie di Robert Kennedy junior si sarebbe impiccata. Le cause della morte non sono state confermate dall’avvocato della donna e sulle circostanze del decesso è stata aperta un’inchiesta.

Mary Kennedy, che si era separata dal marito nel 2010, lascia quattro figli: Conor, Kyra, William e Aiden. Dopo il divorzio ebbe qualche problema di droga e di guida in stato di ebbrezza. La famiglia in un comunicato esprime il suo cordoglio: “Ci rammarichiamo profondamente della morte della nostra amata sorella Mary, il cui spirito radioso e creativo mancherà molto a quelli che l’hanno amata”.

Oltre ai due celebri fratelli Kennedy, i famigliari scomparsi tragicamente sono così numerosi che nel tempo si è consolidata la convinzione che una “maledizione” colpisca inesorabilmente i membri di sangue e acquisiti della famiglia. Tra tutti nel 1999, il figlio minore dell’ex presidente, John jr, morì in un incidente aereo insieme alla moglie Carolyn Bessette-Kennedy e alla cognata. Il pilota era proprio Kennedy jr e l’aereo si inabissò nell’Atlantico.

Marzia Fanciulli

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published.