Ucraina: Yulia Timoshenko ricoverata in ospedale, stop allo sciopero della fame

Home»Esteri»Ucraina: Yulia Timoshenko ricoverata in ospedale, stop allo sciopero della fame

ROMA, 9 Maggio –  Questa mattina la leader dell’opposizione ucraina, Yulia Timoshenko, è stata trasferita dal carcere all’ospedale delle Ferrovie della città di Kharkiv. Un convoglio di 4 auto scortato dalla polizia era stato visto entrare nel recinto dell’ospedale; relegati fuori dei cancelli ad attendere il convoglio di auto, i giornalisti che seguono il caso e un gruppo di sostenitori accorsi per reclamare “libertà per Yulia!”.

La Timoshenko, che nei giorni scorsi aveva denunciato di aver subito percose in carcere, ha interrotto lo sciopero della fame e  ha accettato di essere ricoverata nell’ospedale ucraino di Kharkiv, ma sarà Lutz Harms, neuropatologo della clinica ‘Charitè’ di Berlino, a curare l’ernia al disco di cui la donna soffre da mesi. Finora la Tymoshenko aveva chiesto di essere curata all’estero per il timore di essere avvelenata o fatta ammalare in un ospedale locale,

Il trasferimento in ospedale della Tymoshenko potrebbe disinnescare la crisi diplomatica in corso che minaccia addirittura gli Europei di Calcio previsti in Polonia. Martedì scorso le autorità di Kiev hanno dovuto rinviare un vertice regionale previsto per il fine settimana, a causa dell’astensione della maggior parte dei partecipanti che si sono tirati indietro in segno di protesta proprio per il trattamento riservato alla leader della Rivoluzione Arancione.

Marzia Fanciulli

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published.