La Tymoshenko resta in Ucraina ma curata da medici tedeschi

Home»Esteri»La Tymoshenko resta in Ucraina ma curata da medici tedeschi

KIEV, 5 Maggio – L’ex premier ucraina Yulia Tymoshenko, condannata a 7 anni di carcere per abuso di potere, ha accettato di ricoverarsi in un ospedale Kharkiv e sarà curata da Karl Max Einhaeupl, presidente della Charité, il più grande ospedale berlinese, che dopo averla visitata ha accertato    l’ugenza di cure specializzate per un’ernia al disco.

Inoltre, l’eroina della rivoluzione arancione è in sciopero della fame da due settimane per protestare contro presunti maltrattamenti subiti in carcere. In una intervista rilasciata all’emittente televisiva tedesca ZDF, Jewenija, figlia dell’ex premier, dopo averle fatto visita ha dichiarato di temere per le condizioni di salute di sua madre: “Peggiora di giorno in giorno, l’ho trovata stesa a terra e praticamente immobile”.

Nei giorni scorsi Germania e Russia avevano dato la disponibilità ad accogliere la Tymoshenko per garantirle cure mediche adeguate, ma la procura generale d’Ucraina aveva ribadito che il ricovero all’estero è “severamente proibito” dalla legge. La  Timoshenko non ha mai rifiutato di essere curata in Ucraina, ma aveva dichiarato di non potersi fidare di “medici mandati dal ministero della Salute che falsificano i risultati delle visite e dicono che non è malata”.

Marzia Fanciulli

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.