Tragedia in Giappone: orsi fuggiti da zoo aggrediscono e uccidono 2 donne

Home»Esteri»Tragedia in Giappone: orsi fuggiti da zoo aggrediscono e uccidono 2 donne

GIAPPONE, 21 Aprile – Non sono ancora chiare le dinamiche che hanno permesso la fuga di sei orsi bruni dallo Zoo safari di Hachimantai, situato nella prefettura di Akita a 600 km da Tokyo. Quattro dei sei orsi che fanno parte di un allevamento di plantigradi, 38 per l’esattezza, sono già stati abbattuti da una squadra di cacciatori, mentre gli ultimi due, che ancora girano indisturbati nelle vicinanze del parco, hanno aggredito ed ucciso due donne, di 69 e 76 anni, lavoratrici presso lo zoo.

La polizia sta cercando di accertare le cause che hanno permesso la fuga degli orsi. È stata disposta la chiusura di tutte le strade attorno al parco, predisponendo la chiusura delle due scuole adiacenti e di tutti gli edifici pubblici, invitando i cittadini a non muoversi dalle loro abitazioni. Casi del genere non sono nuovi in Giappone, un episodio analogo accadde nel 2005 quando due dipendenti del Fuji Safari Park di Susono, nella prefettura di Shizuoka, furono attaccati da due orsi bruni, ma in quell’occasione soltanto uno rimase ucciso.

Stefano Roselli

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.