Falso Viagra venduto su internet: blitz dell’Europol, 6 in manette

Home»Esteri»Falso Viagra venduto su internet: blitz dell’Europol, 6 in manette

ROMA, 20 Marzo – Sono sei gli arrestati nell’operazione denominata “Tribulus” condotta dalla Guardia Civil di Murcia, dalla polizia di Londra e della Financial Intelligence Unit cipriota. Sono stati sequestrati anche 300.000 dosi di medicinali contraffati.  A finire in manette è stata una banda che distribuiva Viagra a Cialis in gran parte di Europa attraverso internet.

La merce veniva acquista a basso costo, tuttavia non aveva nessun effetto benefico. Al contrario le pillole potevano arrecare gravi danni al fegato con irreversibili problemi di salute e addirittura in alcuni casi la morte. L’indagine coordinata dall’Europol è stata portata avanti per diversi mesi tra Spagna, Cipro e Regno Unito. Le pillole erano prodotte senza licenza, senza sperimentazione e con componenti potenzialmente pericolosi.

Secondo le stime dell’Organizzazione Mondiale della Sanità, circa il 50% dei medicinali venduti su internet è contraffatto. Nel settembre dello scorso anno, al termine di un’operazione condotta in 81 paesi, furono arrestate 55 persone e sequestrati 2,4 milioni di farmaci falsi per un valore di 4,6 milioni di euro.

Daniela Gangemi

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published.