Marines urinano su cadaveri di talebani. Scoppia la polemica

Home»Esteri»Marines urinano su cadaveri di talebani. Scoppia la polemica

ROMA, 12 Gennaio – È stata aperta un’inchiesta dalle autorità militari Usa, in seguito al video pubblicato online, inizialmente sul sito d’informazione Tmz.

Il filmato, della durata di 39 secondi, raffigura quattro Marines che urinano su cadaveri insanguinati, che i Talebani hanno riconosciuto come loro combattenti. Uno dei militari, dall’aria divertita  dice “buona giornata amico” rivolgendosi ironicamente a uno dei corpi.

I media statunitensi riferiscono che il Corpo dei Marines è a conoscenza del filmato,  ha avviato una procedura per verificarne l’autenticità e si afferma in un comunicato che tali atti non sono conformi ai valori del Corpo e non sono indicativi del comportamento di tutti i suoi membri.

John Kirby, portavoce del Pentagono, in una dichiarazione riportata dall’agenzia di stampa afgana Pajhwok, afferma che il Ministero della Difesa “è rimasto sconvolto dalle immagini”, aggiungendo che “di chiunque si tratti e qualunque siano le circostanze, è un comportamento madornale ed inaccettabile da parte di un militare”.

I Talebani hanno definito il gesto come barbaro, sostenendo, tuttavia, che l’accaduto non comprometterà i colloqui con gli Usa e lo scambio dei prigionieri. Il consiglio per le relazioni americano-islamiche (Cair) si è duramente espresso in merito, definendo vergognoso un simile comportamento da parte dei militari.

Elena Aceto

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published.