Bank of America risarcirà i mutuatari vittime di razzismo

Home»Esteri»Bank of America risarcirà i mutuatari vittime di razzismo

ROMA, 22 Dicembre – Ammonta a 335 milioni di dollari il risarcimento che Bank of America dovrà versare in favore di circa 200mila mutuatari, per aver patteggiato nella  causa intentata dal Dipartimento di Giustizia americana contro Countrywide Financial, società specializzata in mutui ipotecari e subprime, di cui Bank of America aveva acquisito la proprietà nel 2008, ma i fatti risalgono ad un periodo antecedente (tra il 2004 e il 2008).

La società controllata è accusata di discriminazione razziale nell’erogazione dei mutui a clienti appartenenti a minoranze etniche, cioè avrebbe concesso mutui più onerosi e fatto pagare tassi d’interessi più alti a circa 200.000 clienti afroamericani ed ispanici. Nonostante questi ultimi avessero tutti i requisiti per poter accedere ai mutui tradizionali pagando tassi d’interesse più bassi, venivano persuasi a sottoscrivere prestiti subprime più costosi. “Le vittime non avevano idea di essere state truffate, loro erano felici di aver ottenuto un prestito e aver realizzato il sogno americano. Si tratta di una discriminazione razziale portata a termine con il sorriso”, ha dichiarato Thomas Perez, capo della divisione diritti civili del Dipartimento di Giustizia.

Soddisfazione è stata espressa dal procuratore generale Eric H. Holder: “L’azione del Dipartimento nei confronti di Countrywide ha chiarito che non abbiamo intenzione di esitare a ritenere responsabili le istituzioni finanziarie, anche le più grandi, per discriminazione. Queste, dovrebbero emettere valutazioni sulla base delle informazioni di credito delle persone, non in base al colore della loro pelle”.

Bank of America tramite un suo portavoce ha dichiarato: “Ci stiamo impegnando a trattare in maniera equa e paritaria tutti i nostri clienti. Continueremo a lavorare su ciò che è giusto per i cittadini appartenenti a qualsiasi comunità. Proprio per questo abbiamo interrotto le pratiche e le soluzioni offerte da Countrywide”.

Tiziano Giuseppe Raucci

Fonte immagine: megamutui.com

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.