La Nutella inganna i consumatori, deve cambiare le etichette

Home»Esteri»La Nutella inganna i consumatori, deve cambiare le etichette

ROMA, 19 Novembre – alla maggior parte di noi piace mangiare la Nutella ma quello che mangiamo non è quello che troviamo scritto sulle etichette dei barattoli. Questa è la singolare denuncia fatta da un tribunale tedesco nei confronti dei produttori con la richiesta di cambiare tutte le etichette in Germania per evitare multe molto salate.

Secondo l’alta corte regionale di Francoforte il testo sul barattolo da l’impressione che la Nutella contenga più vitamine e meno grassi di quelli che in realtà abbia. Proprio per questo motivo la Ferrero dovrà provvedere a sostituire tutte le etichette sui barattoli in circolazione in Germania, altrimenti per ogni violazione ( per ogni etichetta non sostituita) rischierà di pagare una multa di 250mila euro.

La Ferrero è rimasta stupita da questa decisione e ha annunciato, tramite un comunicato ufficiale della società, che farà ricorso in appello contro la sentenza. Intanto la stessa società ha fatto sapere che dalla fine del 2011 su tutti i barattoli aggiungerà, volontariamente, tutti i dati nutrizionali sia per 100 gr che per porzione proprio a dimostrazione che l’unica cosa importante è la soddisfazione del consumatore.

Davvero singolare l’iniziativa di questo tribunale tedesco ma è davvero difficile pensare che qualcuno potesse credere che la Nutella fosse un alimento dietetico e non il prodotto dolce e pieno di zucchero amato dalla maggior parte della famiglie di tutto il mondo.

A noi la Nutella piace cosi e, questo è un solo un mio pensiero, penso che la maggior parte dei mangiatori di Nutella l’etichetta del barattolo non l’abbia mai letta. Io non l’ho mai fatto.

 

Francesco Cianni

 

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published.