GB: banditi i distributori di sigarette

Home»Esteri»GB: banditi i distributori di sigarette

ROMA, 3 Ottobre – Arriva dalla Gran Bretagna, una notizia volta a sconvolgere migliaia di amanti del tabacco. Il ministero della salute ha infatti messo al bando i distributori automatici di sigarette.

Il provvedimento, è stato pensato per evitare l’aumento del consumo di tabacco fra i giovani e per dare un aiuto in più a tutti coloro che hanno deciso di smettere di fumare.

“I distributori automatici di sigarette sono spesso lasciati senza sorveglianza permettendo l’uso anche ai giovanissimi”, afferma Andrew Lansley, ministro della sanità. Spesso, infatti, era possibile trovare distributori incustoditi e senza alcun tipo di controllo. Certamente un metodo molto semplice per evitare accertamenti riguardo l’età, visto che in Inghilterra vige la legge di non vendere tabacco ai minori di 18 anni.

Che non se la prendano a male i fumatori più incalliti, non c’è dubbio che ne gioverà la loro salute e, soprattutto, quella di chi gli sta accanto!

Sabrina Spagnoli

 

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published.