Tassa sui rifiuti: aumenterà dai 30 a 40 centesimi a mq a partire dal 2013

Home»Economia»Tassa sui rifiuti: aumenterà dai 30 a 40 centesimi a mq a partire dal 2013

ROMA, 22 Aprile – Ancora brutte notizie per le famiglie italiane sul fronte tasse. Se in queste ultime ore si sta solo profilando l’ipotesi di un’Imu bis, di una tassa di scopo sulla casa, è invece certo che dal 2013 ci sarà un nuovo aumento per la tassa sui rifiuti.

L’addizionale regionale sui servizi comunali è stata introdotta un po’ in sordina nel decreto Salva-Italia ed è in pratica un’appendice della nuova tassa sui rifiuti che subirà un incremento di 30 centesimi a metro cubo e potrà arrivare fino a 40 centesimi. Il tributo, dovuto da «chiunque possieda, occupi o detenga a qualsiasi titolo locali o aree scoperte» si comporrà di una tariffa calcolata sulla base di qualità e quantità dei rifiuti (con criteri ancora da specificare) e di una maggiorazione di 30 centesimi a metro quadrato, che i sindaci potranno aumentare fino a 40, per i «servizi indivisibili dei Comuni».

Mariella Laurenza  

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published.