Effetto Imu: crolla del 20% il valore degli immobili

Home»Economia»Effetto Imu: crolla del 20% il valore degli immobili

ROMA, 18 AprileIl Censis lo dichiara: “ Per far fronte alla nuova tassazione le famiglie venderanno le seconde case”, entro la fine dell’anno i valori delle case saranno ridotti del 20% con picchi fino al 50%. Il dato è stato comunicato dal direttore generale Censis Giuseppe Roma, durante la presentazione dell’Outlook, le famiglie italiane, quindi prima di dicembre mese in cui inizieremo a pagare l’Imu cominceranno a liberarsi prima di tutto delle seconde case, prima di andare ad intaccare le loro ricchezze.

Roma nel corso dell’incontro ha aggiunto: “l’Imu insieme alla rivalutazione del 60% degli estimi, sono i veri problemi che peseranno sulle tasche delle famiglie italiane le quali, per far fronte all’ulteriore pressione fiscale, prima di intaccare i risparmi ricorreranno alla messa in vendita delle seconde case e questo farà crollare per la prima volta dopo i decenni il prezzo degli immobili”. Continua definendo “un’idrovora” la necessità di risorse chieste dallo Stato e dalla pubblica amministrazione mentre le famiglie si stanno trasformando “da soggetto consumatore a soggetto benefattore che fa fronte alle molte mancanze dello stato sociale. Non si può continuare perennemente in questo modo, occorre ridurre la pressione fiscale altrimenti l’asino con troppi pesi sulla schiena finirà per schiantarsi”.

A febbraio 2012, rispetto allo stesso mese dell’anno precedente, la produzione nelle costruzioni è già crollata del 20,3%. Viene comunicato dall’Istat precisando che il calo è ancora peggiore pari al -23%.

Martina Tirico

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.